Funivia e acqua, per Berardini c'è bisogno di un sindaco «che sappia farsi sentire»

Il consigliere pentastellato accusa di incapacità l'amministrazione per aver perso i fondi e perché la Ruzzo rischia di perdere la captazione
15 maggio 2017

TERAMO - Fondi del Masterplan e acqua del Gran Sasso sono gli argomenti ai quali il Movimento 5 Stelle 'aggancia' l'incapacità di governare dell'amminisrazione comunale. Per Fabio Berardini, se il no alla funivia fu legittimamente espresso dal consiglio comunale, tuttavia «la maggioranza di centrodestra, dilaniata dai litigi interni, al posto di programmare la Città del futuro, si è trincerata dietro al completo disinteresse, gettando, probabilmente, nel cestino questi 10 milioni di euro». Quanto all'acqua della nostra montagna, riferendosi alle notizia di stampa, il consigliere comunale pentastellato è preoccupato per la perdita della concessione alla Ruzzo Reti in scadenza a dicembre: «Teramo potrebbe essere destinata anche a perdere la possibilità di captazione dell’acqua proveniente dal Gran Sasso, in quanto la proroga per la concessione scade a fine anno e, se non verrà formulato un progetto per la messa in sicurezza del sistema idrico, come richiesto dalla Regione, tale la proroga non potrà essere concessa. Di conseguenza si perderanno 800 litri al secondo di acqua potabile, destinati sia alle famiglie che alle imprese, scatenando di nuovo il panico». Da qui la convinzione del consigliere di oppposizione che «Teramo ha bisogno di una classe politica capace di programmare il futuro della Città. Una classe politica che non si faccia sfuggire cospicui finanziamenti destinati al territorio. Teramo ha bisogno di un Sindaco che sappia far valere il proprio peso all’interno dell’Assemblea del Ruzzo chiedendo investimenti, progetti e professionalità».

Voto medio (1 voti; 4.00)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
Loading...