Giannella per Legnini, la forza della politica tra i giovani e per la cultura

Il candidato della lista del presidente sottolinea l'importanza delle politiche ambientali e apre la sua sede-laboratorio
19 gennaio 2019

TERAMO - Si sente orgoglioso nel rappresentare Sinistra italiana e quelle forze civiche e civili che hanno promosso la difesa dell'acqua con l'Osservatorio indipendente sull'acqua del Gran Sasso di cui lui è co-fondatore, Giorgio Giannella, che in serata ha inaugurato il suo spazio elettorale in via Cesare Battisti a Teramo. Il candidato della lista 'Legnini presidente', ha voluto sottolineare l'importanza della necessità di andare a riempire quegli spazi nel centrosinistra che rischiano di essere invece occupati da chi professa la deriva populista. Giannella nel suo impegno alle prossime amministrative si sente forte, tra le altre iniziative messe in campo, dell'esperienza tratta dall'aver costruito la prima cooperativa di comunità, con il riuscito recupero di una riserva naturale, quale esempio di un bene pubblico gestito con un processo di partecipazione di una intera comunità. Politiche ambientali e sociali, lavoro, cultura, diritto allo studio sono priorità attorno al quale la sede elettorale di via Battisti di Giannella da oggi è un laboratorio aperto dove trovare volontari disponibili ad ascoltare idee e proposte.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter