Giovane migrante pakistano arrestato per aver palpeggiato una bambina di 10 anni

La piccola passeggiava con il cane nel centro di Montorio, a poca distanza dalla madre che ha chiamato i carabinieri
13 maggio 2018

MONTORIO - Palpeggia una bambina di 10 anni e viene arrestato per violenza sessuale aggravata. Si tratta di un 25enne pakistano richiedente asilo che ha avvicinato la bimba mentre passeggiava con il cane in centro a Montorio, abbracciandola ealpeggiandola. Richiamata dalle urla della piccola, la madre ha immediatamente chiamato i Carabinieri telefonando al 112. I militari di Montorio, con l'ausilio dei colleghi della stazione di Isola e del Nucleo operativo e radiomobile di Teramo, hanno poi rintracciato il giovane pakistano nel vicino centro che ospita rifugiati. E' stato fermato per violenza sessuale aggravata e trasferito nel carcree di Castrogno.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter