L'ex Pd Ciancaione forma due liste civiche

Roseto: ufficiale la richiesta di collaborazione con il polo di centrosinistra "Amo Roseto"
15 novembre 2015

ROSETO - Come previsto, la dirigente del Comune di Roseto, Rosaria Ciancaione, dopo essersi sospesa dal Partito democratico scende in campo per lanciare la formazione di due liste civiche che correranno alle prossime elezioni amministrative per il rinnovo del consiglio comunale di Roseto. Lo ha annunciato lei stessa ricordando «il forte senso di appartenenza alla comunità rosetana, la responsabilità civica e la volontà di contribuire a creare un futuro migliore per la Città di Roseto», quali punti di partenza per la nascita “Un’altra Idea di Roseto” e “Roseto Progressista”. Liste civiche che vogliono essere «alternativa per una nuova stagione politico amministrativa del Comune, basata su una  programmazione attenta e concreta, che nasca dai bisogni quotidiani ed essenziali dei cittadini, che trovi nell’ottimizzazione e nella valorizzazione delle risorse umane presenti nell’organizzazione comunale, la vera linfa vitale, affinché programmi e progetti abbiano effettiva realizzazione ed  assicurino la cura  e lo sviluppo sostenibile del territorio». Le due nuove realtà raccolgono molte personalità della società civile rosetana, uomini e donne che  vogliono mettere a disposizione della Città le proprie conoscenze e competenze in campo professionale, sociale e associazionistico e anche molte esperienze coltivate all’interno dei  partiti della sinistra rosetana attualmente gestita in modo chiuso, poco inclusivo. Ripartire dalla solidarietà, dalla pluralità e dal confronto continuo, anche nella diversità di pensiero,  significa  creare un vero  e proprio laboratorio per il bene comune: sotto questo aspetto, braccio teso verso il polo civico di centrosinistra "Amo Roseto" in vista delle elezioni, «affinché la coalizione di centrosinistra formatasi nello scorso mese di ottobre possa trovare in queste due nuove associazioni un’ulteriore spinta fortemente innovativa, concreta ed allo stesso tempo creativa; la spinta di cui la Città ha bisogno per una vera e propria ripartenza».
Ecco chi sono gli animatori e i sostenitori delle due nuove liste civiche:
Savini Corrado, Rolli Elisabetta, Di Marco Piero, Quaranta Vladimiro, Verdecchia Piergiorgio, Vannucci Marta, Azzariti Augusto, Rampa Marco e Di Marco Barbara, Ciancaione Pasquale, Brandimarte Guerino, Profaizer Massimo, Marini Paola e Pasquale Bartoloni, De Dominicis Annarita, Toro Antonella, Andrietti Ercole, Rampa Riccardo, Di Bonaventura Gianni, Alessandro Massacesi, Marini Laura, Fidanza Vincenzo, Ginevro Guglielmo, Aloisi Franca, Rosini Enzo, D’Andrea Giancarlo, Perletta Ferdinando, Di Sangro Enzo, Cerasi Antonio, Domenico Rommeri e Marika Riti,  Malatesta Enzo, Ferretti Enzo, Di Battista Domenico, Sorgentone Felice, De Colli Nicola, Noemi Caioni, Romani Antonio, Rosaria Ciancaione.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter