Marsilio candidato Governatore del centrodestra? Per la Lega si decide quando ci sarà anche Salvini

Il coordinatore regionale chiarisce dopo l'indiscrezione lanciata in ambienti Fratelli d'Italia: in corsa ancora anche Morra e Foschi
30 novembre 2018

PESCARA - "E' stata data una indicazione ma non in linea ufficiale, solo ufficiosa, quella definitiva uscirà da un tavolo la prossima settimana, al quale parteciperà Matteo Salvini, oggi assente per sopraggiunti impegni e per nessun'altra ragione".
Così il coordinatore abruzzese della Lega, il deputato abruzzese Giuseppe Bellechioma, sulla indicazione del senatore romano di origini abruzzesi di Fratelli d'Italia Marco Marsilio, come candidato alla presidenza del centrodestra alle elezioni regionali del prossimo 10 febbraio. Marsilio fa parte di una terna completata dall'ex coordinatore regionale, Giandonato Morra, ex assessore regionale, e dal cardiochirurgo dell'ospedale di Chieti Massimiliano Foschi, terna bocciata da Forza Italia e dalla stessa Lega.
In riferimento alla scelta dell'esponente di Fdi, coordinatore nel Lazio, Bellachioma ha sottolineato "di aver espresso dei dubbi, non sulla preparazione politica o sulla persona, ma per un discorso di appartenenza al territorio, però se dal tavolo finale questo sarà il nome, noi lo accetteremo e ci impegneremo con tutte le nostre forze a vincere le elezioni, per noi non cambia nulla".

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter