Si rafforza la pattuglia di Salvini nel Teramano ma l'assessore albense Salvi smentisce

Il coordinatore regionale Bellachioma tra i nomi cita anche l'esponente della giunta Piccioni che però smentisce
10 gennaio 2018

TERAMO - Si rafforza la pattuglia del movimento 'Noi con Salvini' nel Teramano. La strada aperta dal sindaco di Campli, Pietro Quaresimale, è stata percorsa anche dall'ex assessore provinciale della giunta Catarra, Renato Rasicci, e adesso da altri amministratori di Alba Adriatica, come l'ex presidente del Consiglio, Antonio Bizzarri, di Tortoreto, come gli ex amministratori Mauro Calvarese e Sabatino Palombieri, e a Colonnella, con il consigliere comunale Claudio Moretti. Un piccolo giallo si è creato ad Alba Adriatica, sui nome dell'assessore Andrea Salvi. Tra i nomi forniti dal coordinatore regionale di Noi con Salvini figura anche lui, ma il diretto interessato, componente della giunta Piccioni, ha smentito con una nota: «Non ho aderito a nessun gruppo politico», ha scritto Salvi.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter