Tancredi e D'Ignazio al fianco del ministro Lorenzin, ritrovano Casini: nasce Civica Popolare nel centrosinistra

Oggi al Tempio di Traiano la presentazione della nuova formazione politica: una scelta di coerenza di vicinanza al governo uscente
09 gennaio 2018

TERAMO - Il dado è tratto. Dalla diaspora di Ncd (che sta per Nuovo Centrodestra) un pezzo imortante del partito va nel centrosinistra, suiniziativa del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Nasce Civica Popolare, che utilizza una peonia come simbolo al posto della discussa margherita che negli anni passati, su iniziativa di Rutelli, caratterizzo appunto l'area di centro della Margherita. Ma proprio la Lorenzin, a capo di questa nuova formazione politica, ha tenuto a precisare che quell'esperienza non c'entra niente. La presentazione ufficiale oggi, a Roma, al Tempio di Adriano alla quale hanno partecipato anche i teramani Paolo Tancredi e Giorgio D'Ignazio, rispettivamente deputato e consigliere regionale, e il sottosegretario alla giustizia, l'abruzzese Federica Chiavaroli. Chiaro il segnale: come più volte ribadito dal parlamentare Tancredi, una scelta di coerenza ha portato la formazione teramana ex Ncd a mantenere la posizione di sostegno al governo Renzi e poi Gentiloni, schierandosi con il centosinistra. E così sarà dunque anche in Regione Abruzzo. Della nuova formazione politica fanno parte anche 'Unione per il Trentino' di Lorenzo Dellai, i 'Centristi per l'Europa' di Pier Ferdinando Casini e Giampiero D'Alia, Italia dei Valori, l'Italia è popolare e Alternativa popolare.

Voto medio (3 voti; 3.67)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
  • cittadino nauseato
    Scritto il 10 gennaio 2018 alle ore 20:22:00
    effettivamente ridicoli e penosi
  • francesco
    Scritto il 09 gennaio 2018 alle ore 19:07:00
    Mi piace! D'Ignazio Sindaco. Tancredi grande.
  • Teramano
    Scritto il 09 gennaio 2018 alle ore 18:55:00
    Semplicemente RIDICOLI.
Ultimi commenti
Loading...