Torricella Sicura, si dimette Sofia Ciarrocchi

L'ex candidato sindaco abbandona il Consiglio dopo la sconfitta contro Palumbi
27 giugno 2014

TORRICELLA SICURA – L’ex candidato sindaco Sofia Ciarrocchi si dimette dalla carica di capogruppo della minoranza in Consiglio comunale a Torricella Sicura. Le dimissioni, pervenute ieri in Comune, arrivano ad un mese esatto dalla sconfitta della Ciarocchi contro Daniele Palumbi che, alle amministrative di maggio, era stato riconfermato primo cittadino con 988 voti contro gli 841 sfidante di circa 150 voti (988 contro 841). Delusione per la sconfitta dietro la scelta dell’ex candidata della civica "Torricella Sicura Domani", ma soprattutto “la voglia di lasciare spazio ai più giovani. Sono più stimolati e hanno bisogno di esperienza e tempo per la loro carriera in politica. Dopo 10 anni io non ho più voglia di fare opposizione ed è quindi giusto che mi tiri indietro”. Al posto della Ciarrocchi, il primo dei non eletti per l’ingresso in Consiglio è Giuseppe Bilanzola che alle elezioni del 25 maggio ha raccolto 100 preferenze. “Speriamo non venga strumentalizzato – chiude la Ciarrocchi – e che nessuno lo spinga a rinunciare a sedere in Consiglio per far posto ad altri”.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter