Tre idee nei primi 100 giorni, Rocchetti: «Rivedere gestioni impianti, unità delle manutenzioni e fondi comunitari»

Il candidato del Movimento 5 Stelle punta sulla razionalizzazione delle spese e creare un gruppo per la partecipazione ai bandi
07 giugno 2018

TERAMO - Si chiama "TrexCento", l'iniziativa di emmelle.it che intende scavare nelle proposte dei candidati sindaco in corsa per Palazzo di città il prossimo 10 giugno: pubblicati e declamati i programmi, abbiamo chiesto ai 7 candidati di indicarci tre priorità da risolvere nei primi 100 giorni di mandato. Tre punti chiave per il rilancio della città, che aspetta da tempo segnali concreti che vadano incontro alle esigenze dei cittadini. Ecco le loro indicazioni.

Cristiano Rocchetti, candidato sindaco del Movimento 5 Stelle, punta su:
1 Rivalutazione contratti impianti sportivi. Sarà necessario rimettere mano ai contratti di gestione in essere per dar seguito all'azione di contenimento dei costi comunali, così come intrapresa dal commissario straordinario, nella gestione delle strutture sportive.
2 Piano di manutenzione. Attuare un programma di interventi, rinforzando l'unità di manutenzione comunale
3 Progetti comunitari. Avviare la procedura per istituzionalizzare una unità per la pianificazione e la realizzazione di progetti di interesse comunitario per intercettare fondi comunitari, nazionali e regionali.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter