Zennaro e Berardini chiedono a Gentiloni proroga per restituzione tasse

I deputati dei Cinquestelle eletti in provincia di Teramo fanno seguito all'interpellanza presentata al premier
30 aprile 2018

TERAMO - I deputati del Movimento 5 Stelle, Antonio Zennaro e Fabio Berardini, tornano sul problema delle tasse per i cittadini residenti nei crateri 2016 e 2017, tra i quali i 5mila sfollati di Teramo, che a partire dal prossimo mese di giugno dovranno iniziare a restituire il 100% delle somme sospese, in appena 24 rate.
«Una situazione - dicono i parlamentari pentastellati - che rischia di dare il colpo di grazia ai 16 comuni della provincia». Dopo l'interpellanza presentata al premier e al ministero dell'economia, i deputati eletti in provincia di Teramo insistono su Gentiloni affinchè prenda al più presto «in considerazione una proroga del termine, fissato a giugno, e un aumento del numero di rate previste per la restituzione delle imposte e dei contributi, con l'obiettivo di evitare ulteriori ripercussioni negative sui processi di ripresa sociale ed economica delle zone terremotate».

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter