Benessere animale, studenti Usa a scuola all'Izs

Arrivano dalla Scuola di veterinaria della Pennsylvania
07 giugno 2016

TERAMO - A partire dal ieri sei studenti della School of Veterinary Medicine (PennVet) dell'Università della Pennsylvania (Filadelfia) trascorreranno due settimane presso le strutture dell'Istituto zooprofilattico sperimentale dell'Abruzzo e del Molise di Teramo per un periodo di formazione e studio sul benessere animale e sulla legislazione europea di riferimento. Si tratta della seconda occasione di scambio con gli studenti dell'Università statunitense, a giugno del 2015, infatti, una delegazione dello stesso ateneo aveva svolto una visita studio in Italia sempre organizzata dall'Izsam nella veste di Centro di Collaborazione per il Benessere Animale dell'Organizzazione Mondiale della Sanita' Animale. Agli studenti della Pennsylvania, accompagnati dal professore di "Comportamento Animale" della School of Veterinary Medicine, Carlo Siracusa, saranno mostrati nel dettaglio gli indirizzi europei in materia di gestione delle popolazioni canine e feline per poi analizzare le differenze con gli Usa sotto il profilo legislativo e non solo. La visita prevede inoltre approfondimenti sul tema degli animali da laboratorio e sulla sicurezza alimentare in ambito comunitario attraverso lezioni teoriche, seminari e incontri anche con gli studenti dell'Università di Teramo (Unite). A tal proposito somani, al Cifiv di Colleatterrato Alto (Teramo), si terra' il seminario "Animal welfare and dog and cat population management" con la partecipazione, tra gli altri, del professor Fulvio Marsilio e degli studenti dell'Unite, di esponenti dell'EuroGroup for Animals e del direttore generale dell'Izsam, Mauro Mattioli, che aprirà i lavori. Durante la permanenza a Teramo - fa inoltre sapere l'Izsam - gli studenti dell'ateneo di Filadelfia saranno impegnati anche in una serie di attività di campo in mattatoi, canili e aziende zootecniche del territorio sotto la guida del personale dell'Istituto.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter