Il Cda dell'Izs dà il via libera al primo lotto della nuova sede

Comincia a prendere forma il progetto Agrobioserv del Masterplan con 25 milioni di euro: nuova struttura a Colleatterrato e nuovi laboratori a Campo Boario
09 novembre 2017

TERAMO - Diventa operativo il progetto Agrobioserv dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise, finanziato nell'ambito del Masterplan-Patto per il sud, con la somma complessiva di 25 milioni euro. Su proposta del Direttore Generale dell'Istituto, Mauro Mattioli, il CdA ha deliberato la realizzazione del primo lotto funzionale della nuova sede di Colleatterrato e il potenziamento dei laboratori della sede storica di Campo Boario.
Due, quindi, le nuove strutture che verranno realizzate nell'area individuata nella nuova sede di Colleatterrato: una nuova, sofisticata Camera stagna e stabulari sperimentali per piccoli animali, con un investimento di 17,5 milioni di euro. I restanti 7,5 milioni saranno utilizzati anche per rispondere alle esigenze nate in seguito all'attribuzione, da parte del Ministero della Salute, di nuovi Centri di Referenza Nazionali.
Il CdA dell'Istituto ha ritenuto opportuno avanzare questa proposta per ottenere un duplice risultato: da un lato procedere alla realizzazione del primo dei tre lotti funzionali previsti dal progetto della sede di Colleatterrato - che comprenderà laboratori, strutture dell'unità stagna e centrali energetiche - dall'altro poter rispondere in maniera efficiente e operativa ai nuovi riconoscimenti ottenuti.
La proposta del CdA risponde anche all'esigenza di dislocare fuori dal contesto urbano le strutture destinate ad ospitare animali vivi per le attività di ricerca, andando così a completare il percorso già avviato con la realizzazione degli stabulari e delle stalle per grandi animali e dove è in fase di costruzione il nuovo impianto di incenerimento. L'Istituto non ha intenzione di rinunciare alla realizzazione della nuova sede ma, alla luce delle nuove esigenze interne e di quelle che arrivano dal contesto economico-sociale, ha deciso di procedere alla realizzazione per step, rispettando il progetto.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
Loading...