Concerti a Roseto, il sindaco Di Girolamo raccomanda di limitare l'uso delle macchine. Ecco il piano delle aree di sosta

Dopo il boom di pubblico per 'Emozioni in Musica' consigli per una migliore mobilità per gli appuntamenti con Ruggeri (stasera) e Massimo Ranieri (domani sera)
07 agosto 2019

ROSETO - Dopo il successo di pubblico fatto registrare dai concerti di Drupi e degli Stadio nel corso della rassegna 'Emozioni in Musica', il sindaco di Roseto, Sabatino Di Girolamo, raccomanda a chi intende assistere agli ultimi due concerti in programma (questa quello di Enrico Ruggeri e domani sera, giovedì 8 agosto, di Massimo Ranieri) di "limitare al massimo l’utilizzo delle autovetture per decongestionare il centro cittadino e le aree a ridosso dei concerti". Il sindaco invita gli spettatori a servirsi delle aree parcheggio situate a nord dopo il lido Aragosta e sul Borsacchio (a nord dell’hotel Roses) oltre all’area particolarmente ampia del Palazzetto dello Sport. Il sindaco a tal proposito ricorda che al Palasport è a disposizione un servizio di bike-sharing che per queste due serate verrà rafforzato, e invita i cittadini a servirsene. L’amministrazione dal canto suo provvederà anche ad agevolare la mobilità verso il centro mettendo a disposizione una navetta, sempre in partenza dal PalaMaggetti, che servirà per gli spettatori fino all’incrocio con via Conti, quindi nelle immediate vicinanze dei concerti. Il servizio partirà alle ore 20 e proseguirà fino all’una di notte per il ritorno alle aree parcheggio. Si comunica infine che la pista ciclabile, a partire dalle 21 e per tutta la durata della manifestazione, non sarà fruibile nell’area adiacente ai concerti, e cioè nel tratto compreso tra il Lido Mediterraneo fino al Lido Mirella.

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter