Dall'11 settembre tornano in Duomo i Concerti d'Organo

Il programma della Società della musica Riccitelli, curato dal maestro Roberto Marini, prevede ospiti internazionali di grande livello
06 settembre 2018

TERAMO - Comincerà il prossimo 11 settembre la 33esima edizione de “I Concerti d’Organo” 2018, la tradizionale rassegna organizzata dalla Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli” e curata da Roberto Marini, con gli interpreti più rappresentativi dell’esecuzione organistica internazionale. Sei gli appuntamenti in programma. Aprirà la rassegna l’olandese Peter Hans Ouwerkerk, a seguire gli italiani Olga Laudonia e Manuele Barale, rispettivamente il 13 e il 18 settembre, il 21 sarà la volta del brasiliano Ezequiel Vinicius De Oliveira Pereira, dalla Germania Christoph Schoener il 25 e, in chiusura, il 28 settembre, il tedesco Michael Schönheit, ospiti internazionali con programmi che spazieranno dalla musica antica alla contemporanea.
“I Concerti d’Organo” sono un momento importante della nostra programmazione abituale – dichiara il Presidente Cocciolito – atteso dal pubblico e riconosciuto dalla critica. L’ultima edizione ha fatto registrare un significativo incremento di presenze, soprattutto giovani. Ci auguriamo che sarà così anche quest’anno, anche per la varietà di proposte e programmi presentati”.
Tutti i concerti si terranno nella Cattedrale di Teramo alle 21, con ingresso libero.

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter