Fazenda, al Master Club venerdì suonano gli Steal Shit Do Drugs

Punk-rock e new wave con il gruppo statunitense. Ma spazio anche al teatro con la Scuola "Le Moire"
22 marzo 2017

TERAMO - Undicesimo appuntamento con gli eventi culturali della Fazenda. Si terrà venerdì, 24 marzo, presso il Circolo Master Club, in via De Iacobis (dalle 21) quando saranno ospiti gli Steal Shit Do Drugs, quintetto post-punk/new wave proveniente dalla statunitense Seattle.
Si tratta di uno dei gruppi di punta dell'etichetta fiorentina Annibale Records. Kennedy Carda (voce, testi), Pete Capponi (batteria), Erika Mayfield (basso), Jermaine Blair (chitarra) e Ricky Claudon (chitarra - già in passato con The Intelligence, Monogamy Party, Coconut Coolouts) creano un mix sonoro incandescente e dannato, un groviglio
di suoni sporchi ed acidi. Negli Stati Uniti li hanno definiti come un incrocio tra Scratch Acid, Flipper e Pussy Galore. Quella di Teramo sarà una delle quattro date italiane - l'unica in Abruzzo - del loro tour europeo.
L'apertura verrà affidata ai Rawwar, trio blues punk psichedelico, sparso tra Toscana ed Emilia Romagna, che ha pubblicato da pochissimo il suo esordio su musicassetta per l'etichetta Bubca Records. Spazio anche al teatro con l'esibizione degli allievi della Scuola di Teatro "Le Moire" diretta da Riccardo Ricci. Anche le arti figurative avranno un ruolo centrale nell'evento con l'esposizione delle pittrici Ilaria Di Pietro e Gabriella Colaizzi.
Come di consueto sarà allestito un mercatino con libri, vinili, fanzine, cassette, riviste ed artigianato.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
Ultimi commenti
Loading...