Il collega Misson e il "nostro" De Paulis brillano al Di Giacinto

Il premio nel ricordo del maestro Annino celebra la stampa e il web
25 novembre 2011

TERAMO - Sono andati al collega del quotidiano La Città, Alessandro Misson, e al 'genio' informatico Giammaria De Paulis (nella foto) le sezioni riservate al giornalismo e alla comunicazione del "III Premio Annino Di Giacinto Per il contributo alla città di Teramo“. Un omaggio all'impegno quotidiano di due professionisti che si distinguono per la ricerca di qualcosa di diverso dalla banalità delle cose scontate. Misson nella sua giornaliera attività di cronista sempre pronto a 'fiutare' la notizia, De Paulis nella creatività e nella scoperta di nuove soluzioni nell'infinito mondo del web. E proprio nel caso del premio a quest'ultimo, anche www.emmelle.it si sente partecipe del successo attribuito, perchè Giammaria De Paulis, attraverso la Cykel Software, ha ideato il 'motore' software e la veste grafica del nostro sito d'informazione. La serata di consegna dei premi ha visto sfilare in passerella nella cornice della Sala San Carlo del Museo archeologico personaggi d'autore, che hanno ritirato da ospiti altrettanto illustri un riconoscimento che vuole essere un attestato di stima di tutta la comunità teramana nel nome di un artista poliedrico e apprezzato da tutti.

Voto medio (6 voti; 4.33)
Vota:
counter