Il concerto di auguri per Ivan Graziani riempie la piazza. E poi l'annuncio: Pigro 'entra' nel Natale teramano FOTO

La festa di compleanno musicale per i 74 anni del compianto e amatissimo cantautore teramano richiama oltre 2.000 persone
06 ottobre 2019

TERAMO - Tanti auguri a Ivan Graziani, glielo hanno ridato in oltre 2.000 in piazza Martiri dove il Comune e l'associazione Pigro hanno organizzato il concerto per il 74esimo compleanno del compianto cantautore teramano. La città come di consueto ha riposto presente in massa, dimostrando ancora una volta l'affetto per il repertorio del maestro della chitarra, interpretato magistralmente dal figlio Filippo e dagli altri autori saliti sul palco di 'Buon compleanno Ivan', Tommy ed Edoardo Graziani e Bip Gismondi, ma soprattutto dalla sedicenne teramana Lavinia Di Ferdinando, lanciata dalla sua esibizione a X-Factor. In tanti hanno cantato e ballato sulle note della musica di Ivan, festeggiando una ricorrenza cara a tutti. E sul palco alla fine sono saliti tutti gli artefici degi sforzi per onorare un concittadino ilustre e amato, dal sindaco Gianguido D'Alberto, alla mogli di Ivan, Anna Bischi, agli assessori alla cultura Andrea Core e agli eventi Antonio Filipponi. Proprio quest'ultimo ha dato l'annuncio che la manifestazione 'Pigro', quella che tradizionalmente richiama tanti artisti per celebrare il ricordo e il talento di Ivan, farà parte del cartellone degli eventi natalizi: "E' una decisione che abbiamo preso insieme nel corso del concerto di questa sera - dice Filipponi - con il sindaco e con l'assessore Core, in considerazione della grande partecipazione con cui i teramani hanno risposto alla manifestazione. Faremo il possibile per allestire un appuntamento degno di nota con il contributo del fondo stanziato dalla Regione. Siamo sicuri che questo arricchirà ancor di più il progamma del Natale teramano. Più semplice sarà invece dedicare a Ivan un murales, la cui location stiamo decidendo. In un primo momento abbiamo pensato ai padiglioni di via Longo, ma dobbiamo valutare questa ipotesi alla luce di una eventuale ristrutturazione degli edifici". Alla fine tutti a festeggiare con la torta a forma di chitarra, offerta dal Caffè Grande Italia.

Voto medio (3 voti; 5.00)
Vota:
counter