La stagione della Riccitelli è salva, festeggiata da 1.400 prelazioni: dal Comune disponibili 15 serate FOTO

Questa mattina la presentazione del cartellone definitivo, ala presenza di tanti amministratori e politici, a sostegno della Società del teatro e della musica
05 settembre 2017

TERAMO - Scende in campo una parata bi-partisan per sostenere la 'ripartenza' della Primo Riccitelli e per annunciare che la stagione di prosa ufficiale della città di Teramo è salva. C'era infatti perfino il Governatore emerito Gianni Chiodi, questa mattina in sala giunta, per la presentazione del calendario definitivo e del via alla campagna abbonamenti della storica società partecipata da Comune e Università, Con il sindaco Brucchi, c'erano Rettore D'Amico, il parlamentare Tancredi, il presidente della Provincia, Di Sabatino, quello della Fondazione Tercas, Salvatore, il consigiere regionale D'Ignazio. Per il presidente della Società del teatro e della musica, Maurizio Cocciolito, è stato ancor più sentito, quindi, il poter annunciare la quota di 1.400 prelazioni sulla nuova stagione dei vecchi abbonati: un segnale che se da un lato arricchisce di valore la stagione di prosa, dall'alto è sintomatico dello 'schieramento' che il pubblico 'silenzioso' del teatro abbia voluto dimostrare rispetto alla polemica a distanza con Acs. La stagione della Riccitelli è dunque salva. Il sindaco Brucchi ha infatti annunciato che delle 19 serate necessarie per ospitare gli spettacoli del nuovo cartellone di prosa, 15 saranno messe a disposizione dal Comune dele 25 nella sua disponibilità. Le altre saranno disponibili a pagamento con richiesta al gestore del teatro Comunale.
Gli abbonati che hanno esercitato il diritto di prelazione potranno confermare il proprio impegno dall’11 al 20 settembre. La campagna per i nuovi abbonamenti, acquistabili anche online su www.primoriccitelli.it, partirà invece dal 25 settembre. Dall’11 settembre gli uffici della Riccitelli (in vi Nazario Sauro) saranno aperti tutti i giorni, sabato e festivi esclusi, dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
Ultimi commenti
Loading...