Aci ed Hellos organizzano un corso per navigatori e piloti di rally

Si svolgerà a Torricella Sicura nel week end. Il coordinatore è Roberto De Maggi
24 maggio 2018

TERAMO - Il presidente dell’Aci di Teramo, Carmine Cellinese rende noto che sabato e domenica 26 e 27 maggio, a Torricella Sicura, verrà organizzato il 1° corso da navigatori e piloti di rally su impulso dell'associazione sportiva dilettantistica Hellos di Teramo, presieduta da Domiziano Di Giacinto con il patrocinio dell’ Automobile Club di Teramo e del Comune di Torricella. Coordinatore dell’iniziativa formativa è Roberto De Maggi, vicepresidente della Hellos, nonché componente della commissione sportiva dell’ACI di Teramo, istruttore di guida alta velocità e sicurezza, pilota navigatore, e membro dell’Associazione dei commissari di percorso. «Questo corso non era mai stato fatto in provincia di Teramo - spiega De Maggi - e abbiamo pensato che questa volta fosse necessario vista anche la prossimità del Rally d’Abruzzo in programma a settembre. Il corso sarà l’occasione per formare gli aspiranti piloti ed equipaggi, ma anche un motivo ulteriore per avvicinare appassionati e scoprire le nuove regole introdotte dalla Federazione internazionale dell’automobilismo insieme all’ACI sport». 

Chiunque parteciperà al corso riceverà dagli istruttori l’attestato per poter ottenere la prima licenza da pilota dall’ACI sport, il cui delegato in Abruzzo è proprio il presidente Aci, Carmine Cellinese. 

Nella giornata d'aula del primo pomeriggio di sabato 26, nella sala consigliare del municipio di Torricella Sicura, saranno affrontati (dalle 15 alle 19) i tanti argomenti inerenti lo sport automobilistico del rally. La giornata di domenica (dalle 9 alle 17) vedrà i corsisti impegnati in una vera e propria simulazione di rally per le strade di Torricella Sicura e Piano Grande, esclusivamente con vetture stradali e nel pieno rispetto del codice della strada. Sarà allestita una prova speciale con cartelloni di servizio, postazioni di commissari di percorso dell'associazione Club Sport Italia di Teramo. Forature, vetture bloccate lungo il percorso, posizioni di guida, traiettorie, scelta delle gomme e vari tipi di incidenti saranno gli argomenti al centro dell’appuntamento formativo. I futuri equipaggi dovranno mettere in pratica le nozioni teoriche del sabato in piena sicurezza per loro stessi e per le vetture che seguiranno. 

Voto medio (2 voti; 4.50)
Vota:
counter