Ai Prati il Rally della Montagna, la gara tra gli 'iron man' dello sci alpinismo

Oltre 200 partecipanti animeranno da stasera la stazione sciistica teramana. Una raccolta fondi per le vittime dell'elisoccorso 118 a Campo Felice
11 marzo 2017

PIETRACAMELA - Torna ad animarsi con una gara nazionale la stazione sciistica dei Prati di Tivo, che da oggi sarà 'invasa' da oltre 200 partecipanti al Rally della Montagna, tradizionale gara di sci alpinismo e racchette da neve, organizzata dalla sezione di Roma dell'Associazione Giovane Montagna. Decine e decine tra i migliori sciatori d'alpinismo, di cui la gran parte componenti delle squadre di soccorso del Corpo nazionale di soccorso alpino, si contenderanno il titolo che viene assegnato da 50 anni e da 5 anche per le racchette da neve. Nello stupendo scenario del comprensorio del Gran Sasso teramano, sul percorso studiato dal direttore di gara Gino Perini, gli atleti di sci alpinismo, in squadre di tre componenti, e quelli con le racchette, due per team, domattina alle 7 dovranno superare le difficoltà offerte dalla gara su un dislivelo di 1.000 metri per lo sci alpinismo e di 500 per la gara di racchette.
La gara consiste nella prova obbligatoria, ovvero la ricerca di un Artva sepolto - comune ad entrambe le gare - e di discesa con gli sci ai piedi in cordata (per il solo sci alpinismo). Gli alpinisti, in più, dovranno superare la prova facoltativa della salita supplementare di 100 metri di dislivello con gli sci ai piedi e con piccozza e ramponi. Un rally, dunque, che mette sotto attenta valutazione sia l'impegno fisico e di resistenza in salita e discesa, ma anche i comportamenti volti alla sicurezza della squadra e la dimestichezza nella progressione in salita su terreno ripido innevato. Il Rally sarà però anche occasione di confronto e di solidarietà, a condferma dello spirito di mutuo soccorso che caratterizza gli amanti della montagna: questa sera, nel corso della riunione di briefing presso l'hotel Miramonti, sar. lanciata la raccolta fondi a favore delle famiglie dei deceduti nell'incidente dell'elisoccorso del 118, lo scorso 24 gennaio a Campo Felice.

Voto medio (2 voti; 3.50)
Vota:
counter