Gli atleti delle bocce paralimpiche di Dimensione Volontario sfiorano il podio

Ottimo risultato e terzo posto sfuggito per un soffio per la squadra formata da diversamente abili di Pineto, Roseto, Morro d'Oro e Notaresco
07 novembre 2017

TERAMO - Ottimo risultato per la Polisportiva Dimensione Volontario ai Campionati nazionali di bocce per squadre iscritte alla Federazione Italiana Sport paralimpici degli Intellettivo Relazionali: la squadra formata da atleti diversamente abili dei Comuni di Pineto, Roseto, Notaresco e Morro D'Oro si è classificata al quarto posto e per pochissimi punti non è salita sul podio. I Campionati Italiani si sono svolti in un'intensa tre giorni presso la Bocciofila Fontespina di Civitanova Marche e sono stati organizzati dalla società Anthropos che si è confermata campione d'Italia per il secondo anno consecutivo. La squadra di Dimensione Volontario ha gareggiato contro squadre provenienti da tutta Italia schierando in campo: Marinucci Federica (categoria agonistico singolo) De Flavis Marina e Zippilli Vanessa (categoria promozionale a coppia), Silasi Sorina (categoria promozionale singolo) Del Nibletto Maico (categoria C21 singolo) e Di Marco Lucia (categoria C 21). Gli atleti erano accompagnati dal tecnico e presidente della Polisportiva, Pasquale Di Sante e dagli accompagnatori: Sabrina Ciccocelli, Emanuela Leonzi, Ettore Di Giacinto, Peppe Palermo.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter