L'atletica teramana brinda a un'altra campionessa italiana: Ludovica Montanaro FOTO VIDEO

Indoor di Ancona: la biancorossa vince nel peso allievi con il record regionale. Podio d'argento per Angelozzi nel triplo
12 febbraio 2017

TERAMO - E' trascorsa solo una settimana dai successi degli atleti teramani ai Campionati italiani indoor Juniores e Promesse, che piovono ancora medaglie per i colori dell'Atletica Gran Sasso anche agli Italiani allievi e allieve. Dopo Gaia Sabbatini negli 800 metri juniores, un'altra teramana diventa campionessa italiana: è Ludovica Montanaro che nel lancio del peso ha centrato la straordinaria misura di 14,23 che è anche il record regionale. Una doppia soddisfazione, per lei e per il papà Lucio, il suo allenatore. Successo coronato da una medaglia d'argento, arrivata oggi nella seconda giornata dei campionati, grazie a Salvatore Angelozzi, nel salto triplo: il suo 14,36 vale il secondo gradino del podio. Il bilancio di questo secondo week end è stato completato dal sesto posto di sesto posto di Valeria Latino nel triplo. Giustificata la soddisfazione del presidente dell'Atletica Gran Sasso, Maurizio Salvi, che ha fatto i suoi complimenti a tutti gli atleti e ai tecnici per questo splendido avvio di stagione. 

GUARDA IL SALTO DI SALVATORE ANGELOZZI

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter