Oltre 300 atleti per il 'Meeting nazionale Città di Teramo'

Maurizio Salvi dell'Atletica Gran Sasso: «Siamo penalizzati dalle condizioni degli impianti»
30 giugno 2016

TERAMO - Saranno oltre 300 gli atleti che sabato parteciperanno al 12° meeting nazionale 'Città di Teram', l'iniziativa promosso dall’Atletica Gran Sasso in collaborazione con Gruppo podistico Amatori Teramo in programma nel Campo scuola della Gammarana di Teramo a partire dalle 16.30. Sono oltre 33 le gare in programma: dalla competizione sui 100 e sugli 800 metri al salto con l’asta, al lancio del martello. Oltre alle gare dei bambini e a quelle degli allievi ci saranno anche competizioni degli atleti più qualificati come il salto con l’asta sui 5 metri di Andrea Sinisi e gli 800 metri femminili di Gaia Sabbatini in lista per la conquista della maglia azzurra nei prossimi europei allievi. La giovane atleta, ha annunciato l’assessore allo Sport al Comune di Teramo Roberto Canzio nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa, nel prossimo Consiglio comunale sarà premiata dall’Amministrazione per i risultati sportivi ottenuti. Quest’anno oltre ai consueti trofei dedicati a C. Berardini e a Pino Pecorale che verranno consegnate ai primi classificati delle due squadre (distinte in area promozionale e classifica assoluta) è stato istituito il premio dedicato alla memoria di Luciano Barnabei , recentemente scomparso, che sarà assegnato al primo classificato sui 60 metri. « Sono molto soddisfatto – ha detto il presidente di Atletica Gran Sasso Maurizio Salvi - è ormai il 12esimo anno che organizziamo il Meeting nazionale di atletica leggera. L’unico aspetto che penalizza, impedendoci di ospitare atleti di rilievo sono le condizioni delle piste ormai fortemente compromesse dal tempo. Ci appelliamo al Comune affinchè i nostri impianti tornino ad essere impianti validi. Intanto a breve dovrebbero partire i lavori per la realizzazione della pista coperta, finanziata dal Comune di Teramo. Il gruppo Podistico di Teramo si sta muovendo per cercare di ottenere il finanziamento del Coni; i fondi che ammontano intorno ai 300 mila euro permetterebbero di rifare completamente la pista e rendere il nostro centro un’eccellenza su tutto il territorio. Sabato contemporaneamente Meeting nazionale di atletica alla Gammarana , il centro storico cittadino sarà animato dalla notte bianca con musica, artisti di strada e negozi aperti.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter