Roel Narcisi non finisce mai di stupire: suo il record italiano juniores

Il 19enne pesista teramano allenato dalla leggenda Anselmo Silvino, ad Ostia totalizza 298 chilogrammi. Premio Coni per il fratello-prodigio (14enne) Roxe
22 dicembre 2019

TERAMO - Ancora record per il giovane pesista teramano Roel Narcisi. L'atleta della Pesistica Athlas Teramo allenato dalla leggenda della pesistica olimpica Anselmo Silvino, sulla pedana del PalaPellicone di Ostia, con una stratosferica prestazione, ha stabilito il record italiano juniores, con un totale olimpico di 298 chilogrammi sollevati. Una misura memorabile che era nell’aria da diverso tempo e che ripaga gli sforzi dell’ultimi anni dell’appena 19enne portacolori dell'Athlas Teramo. Roel si è classificato al secondo posto assoluto, alle spalle del cubano Oscar Reyes Martinez, che ha 4 anni più di lui. Non è l'unica soddisfazione in casa Narcisi: in occasione dei Premi Comi, distribuiti al Parco della Scienza, tra i campioni della pesistica, un riconoscimento è stato attribuito anche al fratelli minore di Roel, Gioxe Narcisi: il 14enne viene considerato una promessa della pesistica olimpica italiana.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter