Teramo, l'anno nuovo comincia con un blitz in trasferta: Magnaghi segna il gol della vittoria a Lentini sulla Leonzio

I biancorossi padroni del campo contro un avversario modesto. Teramani in risalita in classifica prima del doppio turno casalingo contro Avellino e Catanzaro
12 gennaio 2020

TERAMO - E' di Magnaghi al 20' del primo tempio il gol che regala al Teramo la vittoria, la prima del 2020, sul campo della Sicula Leonzio. senza Mungo e Piacentini squalificati, ma dal primo tempo con la coppia Cristini-Soprano (finora inedita) in difesa, e un centrocampo giovanissimo con Viero e Santoro, Tadino ha preferito la coppia Bombagi-Magnaghi in avanti, creando da subito la supremazia che i biancorossi volevano. Il Teramo ha tenuto il controllo del gioco su un campo insidioso, in una partita seguita anche da 27 'eroici' tifosi giunti fin in Sicilia per seguire la squadra del cuore. E sono stati ripagati nel migliore dei modi, con un Teramo che asfiorato in diverse occasioni la rete del raddoppio, rischiando solo in un paio di occasioni sulle conclusioni dell'avversario davvero modesto, trovando però un Tomei attentissimo. L'anno comincia dunque nel migliore dei modi per il club del presidente Franco Iachini, che recupera posizioni in classifica e si appresta ad affrontare domenica prossima al Bonolis l'Avellino e mercoledì 22, sempre in casa, il Catanzaro nel recupero della partita non disputata alla vigilia di Natale per lo sciopero della Serie C. 

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter