E' il playmaker Fabi il primo acquisto della Teramo Basket

Cresciuto a Porto Sant'Elpidio, proviene dal Lecco, al suo attivo ha campionati di Serie B e Final four con Montegranaro
03 luglio 2018

TERAMO - Primo acquisto per il Teramo Basket 1960: è Matteo Fabi, play-guardia di 188 cm, classe '91 proveniente dalla GIMAR Basket Lecco. Nel'ultima stagione in terra lombarda Fabi ha viaggiato ad una media di 10,5 punti a partita centrando anche i playoff. Cresciuto cestisticamente a Porto Sant’Elpidio, dove dopo aver fatto tutta la trafila delle giovanili esordisce in prima squadra nel 2009 (serie C), successivamente gioca con Loreto (serie C2), Fossombrone (serie B), Civitanova Marche (serie B), prima di tornare per due stagioni a Porto Sant’Elpidio. E' stato tra i protagonisti della Bigioni Montegranaro, con cui è giunto fino alle Final Four di serie B nella stagione 2015/2016 prima di approdare a San Severo e quindi a Lecco.

"Sono molto felice di essere il primo acquisto del Teramo Basket 1960 - ha dichiarato Fabi - Ho parlato con coach Domizioli che mi ha subito convinto a sposare il progetto. Teramo è una piazza storica che ha voglia di tornare ad essere competitiva e non vedo l'ora di cominciare".

Soddisfatto ovviamente anche il coach del Teramo Basket 1960, Massimiliano Domizioli:" Con Fabi aggiungiamo un giocatore in grado di ricoprire due ruoli, una combo guard abile nell'uno contro uno e nel tiro da fuori. Allo stesso tempo sarà in grado di darci una mano se dovessero servire dei minuti in cabina di regia. Matteo sta crescendo anno dopo anno e viene da un'ottima stagione a Lecco, è un ragazzo che stimo molto e sono contento che sia lui il primo tassello di ricostruzione della squadra. Difensivamente è un giocatore di buon impatto e sarà quindi una pedina importante per questa nuova stagione del Teramo Basket 1960".

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter
Loading...