Il Teramo Basket 1960 ha il suo play-guardia: è Matteo Mordini

L'arrivo del fromboliere da Lanciano potenzia la pattuglia biancorossa dopo il 'rientro' dei tre teramani Nolli, Di Eusanio e Di Bonaventura
04 agosto 2019

TERAMO - Il Teramo Basket 1960 continua ad essere operativo sul mercato. Dopo l’annuncio della triade teramana composta da Nolli, Di Eusanio e Di Bonaventura, il sodalizio biancorosso ha individuato colui che avrà il ruolo di fromboliere della squadra: è il play guardia Matteo Mordini.
Nato a Latina il 2 febbraio 2000 (185 cm per 80 kg) Mordini comincia a muovere i primi passi nel mondo della palla a spicchi con il settore giovanile dell’SMG Latina per poi passare all’Eurobasket Roma (Under 13 ed Under 14). Nel 2014/2015 compie la sua prima esperienza lontano da casa con la Virtus Siena (Under 15 ed Under 17), sempre in terra toscana veste anche la maglia della SBA Arezzo nel 2015/2016 (Under 16, Under 18 e C Silver). L’anno successivo si trasferisce in Veneto dove milita nell’under 18 dell’Oxigen Bassano (arrivando fino alle finali nazionali di Udine) e in prima squadra bassanese (C Gold).
Nella stagione 2017/2018 Mordini passa al Pescara Basket facendo registrare ottime cifre nel campionato di C Silver (14 punti di media a partita). Contemporaneamente disputa anche il campionato under 18 Eccellenza e fa registrare qualche presenza con l’Amatori Pescara in Serie B. L’anno scorso ha vestito la canotta dell’Unibasket Lanciano (C Gold) dove ha aumentato ulteriormente le sue doti realizzative (14.5 punti a partita).

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter