La Deco Group Amicacci è pronta alla sua prima finale scudetto

A Seveso si gioca gara-1 tricolore contro la Briante84 Cantù: pronostico chiuso ma De Maggi e compagni hanno abituato alle imprese
11 maggio 2018

GIULIANOVA - La prima Finale Scudetto di basket in carrozzina nella storia della DECO Group Amicacci è alle porte: domani, sabato 12 maggio, alle 17, la formazione giuliese di basket in carrozzina sfiderà sul porprio campo, a Seveso, la Briante84 Cantù (la partita sarà trasmessa in diretta tv su Raisport, canale 57).
Un traguardo emozionante che ripaga i tanti sacrifici della società negli ultimi anni. Di fronte c'è una corazzata, vincitrice degli ultimi due Scudetti e reduce dal podio della Champions League, conquistato la scorso week-end, che la piazza tra le tre migliori squadre d’Europa. Il roster della squadra di coach Marco Bergna ha i suoi punti di forza negli azzurri Filippo Carossino, Giulio Maria Papi e Ahmed Raourahi, negli argentini Adolfo Berdun e Carlos Esteche e nel britannico Ian Sagar, capitano dei canturini.
L'Amicacci di coach Andrea Accorsi, si
 affiderà ancora una volta alle proprie bandiere Galliano Marchionni e Simone De Maggi, in gran spolvero in semifinale, oltre al talento del sudcoreano Donghyeon Kim sempre più integrato negli schemi e all’esperta regia del britannico Simon Brown. Ma sarà una finale speciale anche per giocatori come Andrzej Macek, Domenico Miceli e Adrian Labedzki, da tanti anni punti fermi della compagine abruzzese. La serie è al meglio delle tre gare: domenica 20 maggio si torna tra le mura amiche di Alba Adriatica per gara 2 (ore 18).

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter