Teramo Basket, a Perugia non riesca la rimonta (81-64)

Biancorossi battuti dalla Val di Ceppo, gli umbri ultimi in classifica fermano la striscia teramana
19 novembre 2017

TERAMO - (jdf) In questo campionato, lo sgambetto può arrivare ovunque. Si conferma la tendenza di Lagioia e compagni di fare evidentemente più fatica contro compagini da salvezza che contro le corazzate del girone. E' successo questo nella sconfitta a Perugia contro Val di Ceppo (81-64).

Perugia ha accumulato il vantaggio rivelatosi decisivo nel primo tempo, contro una difesa del Teramo che probabilmente per quindici minuti ha messo sul parquet la sua peggior versione stagionale, e il resto della gara - giocato con qualità- non è bastato ad espugnare Perugia, soprattutto per le percentuali dall'arco, che sono venute meno quando i ragazzi di Bianchi erano orami tornati a contatto.

Parte molto bene la Val Di Ceppo trascinata da Meschini (15-7), il fromboliere umbro è decisamente in giornata e con una tripla incrementa il vantaggio sul 18-9 al 7’. Gli fa eco Panzieri con un gioco da tre punti per il 21-11, IL Teramo soffre molto la difesa umbra ed il primo quarto si chiude sul 22-14.

Il secondo periodo si apre col botta e risposta tra Meschini e Staffieri, e la chiamata di zona 3-2 da pare di Bianchi paga ottimi dividendi, con il Teramo che torna a -1 sul 27-28. Qui però viene fuori ancora la Val Di Ceppo, scappando di nuovo con un 9-0 che unito all’antisportivo comminato a Piccinini taglia le gambe ai biancorossi.

Nella ripresa la gara prosegue su questo copione, con Val Di Ceppo a dettare il ritmo ed il Teramo costretto ad inseguire (53-39 al 25’), gli arbitri fischiano un tecnico per simulazione a Lagioia e gli umbri volano sul 58-39. I biancorossi provano a reagire (59-46 al 28’) ma al termine del terzo quarto la Val Di Ceppo è sempre avanti di quattordici lunghezze (63-49).

Nell’ultima frazione viene fischiato un tecnico a Meccoli e il Teramo ne approfitta, rientrando in partita (65-59). Due triple di Casuscelli però ricacciano indietro i biancorossi (71-59 al 35’) e la partita praticamente finisce qui, nonostante gli sforzi di Salamina e Lagioia.

Di sicuro c’è qualcosa su cui riflettere su ambo i lati del campo, ma è un oincidente di percorso che può starci: ora è fondamentale ritrovare lucidità per la sfida a Fabriano (oggi sconfitta in casa 50-73 da Senigallia).

Lo scout della gara:
Sicoma Val Di Ceppo Perugia - Teramo Basket 1960 81-64 (22-14, 27-21, 14-14, 18-15)
Sicoma Val Di Ceppo Perugia: Umberto Meschini 29 (6/8, 5/9), Yantchoue joseph Mobio 12 (4/5, 0/2), Meccoli filip Metejka 12 (5/6, 0/6), Edoardo Casuscelli 10 (0/2, 3/5), Alessandro Panzieri 10 (4/8, 0/1), Matteo Orlandi 6 (3/4, 0/2), Lorenzo Petrosino 2 (1/1, 0/0), Lorenzo Righetti 0 (0/0, 0/0), Riccardo Rombi 0 (0/1, 0/0), Riccardo Burini 0 (0/0, 0/0), Riccardo Pasquinelli 0 (0/0, 0/1), Filippo Speziali 0 (0/0, 0/0). Tiri liberi: 11 / 23 - Rimbalzi: 37 10 + 27 (Umberto Meschini , Yantchoue joseph Mobio 9) - Assist: 11 (Edoardo Casuscelli 4)
Teramo Basket 1960: Simone Salamina 16 (5/6, 0/3), Valerio Staffieri 13 (1/3, 2/7), Andrea Lagioia 12 (1/4, 3/8), Giacomo Cicognani 6 (2/5, 0/0), Bogdan Milojevic 6 (2/5, 0/0), Victorio gustavo Musso 5 (0/5, 1/5), Edoardo Piccinini 3 (0/0, 1/2), Davide Di Eusanio 2 (1/1, 0/0), Lorenzo Nolli 1 (0/0, 0/2), Danilo Errera 0 (0/1, 0/0). Tiri liberi: 19 / 24 - Rimbalzi: 27 8 + 19 (Simone Salamina 6) - Assist: 5 (Victorio gustavo Musso 2)

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
Ultimi commenti
Loading...