Teramo basket, vittoria di lusso con 'ventello' a Recanati (89-66)

I biancorossi giocano 40 minuti di grande fisicità e scelte pulite. Staffieri top scorer con 29 punti
09 ottobre 2017

TERAMO - (jacopodifrancesco) Che risposta. Questo deve aver pensato ogni tifoso che ha animato la bella cornice del Palascapriano: dopo un derby buttato è arrivata una vittoria contro una delle favorite del girone, Recanati (89-66). Il Teramo è partito da una difesa immaginifica, potendo contare per 40 minuti su un'ottima condizione fisica, e ha trovato con lucidità soluzioni quasi sempre pulite, soprattutto dall'arco, con uno Staffieri caldissimo da 29 punti e una nuova motivazione con la quale cominciare davvero la stagione. 
Punti dai lunghi Cicognani e Milojevic sono da subito al centro dell'attacco di Bianchi: Teramo parte con le marce alte mentre Recanati fa vedere subito il suo marchio di fabbrica, il tiro dall'arco. Passare dalle mani del serbo paga buoni dividendi, ma lo 0-7 di parziale nell'ultimo minuto fa suonare la prima sirena sul 21-20.
Parziali aperti Entrambi gli attacchi trovano facilmente ritmo, Recanati cerca soluzioni dal post - e spesso le trova - per l'ottimo lavoro in recupero della difesa aprutina, mentre Teramo si affida alle mani sapienti di capitan Lagioia. I marchigiani vanno sopra anche di 8, fin quando Nolli dà il via alla rimonta aiutato dalle pessime percentuali ai liberi degli ospiti, e Staffieri manda tutti negli spogliatoi sul 44-41.
Teramo irrefrenabile Il solco decisivo viene scavato nel terzo periodo, Teramo lo trova in transizione nonostante soffra l'alzarsi della fisicità. In avvio i gialloblù trovano punti anche da situazioni complesse, a metà il tabellone segna Salamina e compagni sopra di 6, poi si accende Staffieri in contropiede, Salamina smista classe con continuità, Recanati perde palloni evitabili e il buzzer beater di Musso fa più 20 all'ultima pausa.
Amministrazione A questo punto, sarebbe facile far riemergere i fantasmi del Palacastrum; ma il Teramo è diverso già nel linguaggio del corpo, per fermare Staffieri non bastano dei fischi incomprensibili ed alla lunga Recanati esce mentalmente dalla gara, sbagliando anche tiri facili. 
Grande vittoria quindi per i ragazzi di Bianchi, che ora possono davvero cominciare la campagna 2017/18, a partire dalla trasferta di domenica a Senigallia.
Lo scout
TERAMO BASKET 1960–US BASKET RECANATI 89–66 (21-20, 23-21, 23-16, 22-10)
Teramo Basket 1960: Milojevic 12, Ceci n.e., Di Eusanio n.e., Nolli 11, Salamina 11, Lagioia 4, Musso 3, Staffieri 29, Manente n.e., Piccinini, Cicognani 19. Coach: Piero Bianchi
Us Basket Recanati: Guarino 10, Cuccoli n.e., Raponi 7, Fall 10, Pierini 12, Andrea Gurini 3, Di Viccaro 17, Vidakovic n.e., Cingolani n.e., Giacomo Gurini 7. Coach: Piero Coen


Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
Ultimi commenti
Loading...