L'Atletico ricomincia dalla serie B

Squadra ringiovanita affidata al tecnico Patriarca
09 settembre 2009
TERAMO - Riparte la stagione agonistica dell’Atletico Teramo di calcio a 5. La squadra, parteciperà al prossimo torneo di serie B girone C dopo la sfortunata retrocessione della passata stagione dalla serie A2, è allenata da Mario Patriarca (bandiera da calciatore del calcio a 5 italiano) e del neo preparatore atletico Franco Mandarino (che negli ultimi anni ha contribuito ai successi della Fas Montesilvano), rosa ringiovanita rispetto alla passata stagione tanto. Alla corte del presidente Danilo Maiorano sono giunti i giovani Lorenzo Baraldi, classe 1988, e il brasiliano Lucas Roberto Borba “Betinho”, classe 1984, entrambi laterali, prelevati dalla formazione di serie B del Biancoazzuro Fasano. A questi si aggiungono il secondo e terzo portiere Mauro Gadaleta, classe 1983 e Luca D’Antonio, classe 1990, in forza all’Atletico Teramo, un altro giovane, prelevato dallo Sporting Ortona, ma che nella passata stagione ha già giocato in prestito con la formazione Under 21 biancorossa, è il laterale Giulio Ranalli, classe 1990. Tra i giovani confermati spicca anche il portiere brasiliano, classe 1984, Felipe Marques De Carvalho “Filò”. L’esperienza è invece garantita dalle conferme del capitano Giuseppe Repetto, laterale, classe 1980 e del brasiliano Marcos Magalhaes “Vinicius” Lona, centrale, classe 1975. A questi si aggiungono i nuovi arrivati Giulio Anthony Calista, centrale, classe 1974, prelevato dalla formazione di serie B del Loreto ma che ha già giocato con l’Atletico fino all’inizio della passata stagione, e i brasiliani Rodrigo “Dedè” Ribeiro, pivot, classe 1975, la passata stagione in A2 al Casinò di Venezia, Rodrigo De Jesus “Rodrigues”, pivot, classe 1981, prelevato dal team di A2 del Gruppo Fassina e Augusto Reis “Vanderlei”, laterale, classe 1980, la passata stagione in A2 a Magione. Le gare interne dell’ Atletico Teramo si disputeranno nell’ impianto sportivo comunale del PalAcquaviva, il campionato di serie B girone C inizierà il prossimo 3 ottobre. L’Atletico Teramo avrà da scontare tre turni di squalifica del PalAcquaviva rimediati nella finale play out permanenza in A2 della passata stagione.Un turno di squalifica verrà quindi scontato in Coppa Italia mentre le altre due gare riguarderanno il campionato e precisamente l’esordio del 3 Ottobre contro il Real Rieti e il 17 Ottobre 2009 contro la Palextra Fano. La prima gara che si disputerà al PalAcquaviva sarà il 7 Novembre 2009 (sesta giornata) contro il Cus Ancona.
Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter