Quattro gol, tre espulsi: per la Lisciani finisce in parità (2-2) con la Padovani

Calcio a 5 serie C1: i biancorossi recriminano nella gara di esordio in panchina per Di Cesare
03 novembre 2018

TERAMO - Comincia con un pareggio di Giuseppe Di Cesare alla guida della Lisciani Teramo. Termina infatti parità la gara tra Lisciani Teramo e Antonio Padovani. I biancorossi chiudono con 2 espulsi e una beffa arrivata proprio nel recupero in una azione confusa e molto contestata dai locali. Dopo un palo e un pressing costante, al 20' il rigore per fallo su Ruscioli: dal dischetto va Ferraioli, palo e palla in rete per il vantaggio locale (1-0). Nell ripresa contatto sospetto tra Marco Di Giovanni, già ammonito, e un avversario in area: gli arbitri optano per espellere il giocatore teramano e concedere il rigore tra le proteste locali. Dal dischetto, Ed Dyouri insacca, (1-1). Analoga situazione al 23' sul fronte opposto: Muca, già ammonito, stende Ruscioli e viene espulso, pareggiando il conto dei rossi. In pieno recupero, contropiede biancorosso, Marini tocca per Ferraioli che trova Novelli, piazzato all’angolino e gol del 2-1. Non è finita, perché in un'azione molto contestata, Proietti sigla il pareggio. All’ultimo secondo, contropiede ospite e fallo di Di Giandomenico ed espulsione anche per lui. 

Tabellino
Lisciani Teramo – Antonio Padovani Futsal 2-2 (1-0 pt)
Lisciani Teramo: Di Baldassarre, Compagnoni, G. Di Giovanni, Di Ruggiero, M. Di Giovanni, Di Giandomenico, Novelli, Ruscioli, Ferraioli, Marini, Di Francesco, Fazzini. All. Giuseppe Di Cesare.
Antonio Padovani Futsal: Di Terlizzi, Suarez, Gualtieri, Ed Dyouri, Muca, Porcù, Santangelo, Tedeschi, Micale, Fabrizi, Proietti, Pizzica. All. Sergio Polce.
Arbitri: Paolo Lorenzo Galanti (Pescara); Giulia Antoniani (Pescara).
Marcatori: Ferraioli, Novelli (L); Ed Dyouri, Proietti (A)
Note: espulsi: M. Di Giovanni (T); Muca (A), ammoniti: Compagnoni, M. Di Giovanni, Ferraioli, Di Giandomenico (T), Proietti e Muca (A).

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter