L'avvocato Giovanni Palma è il nuovo socio di Campitelli nella Teramo Calcio. Salta l'incontro con l'imprenditore teramano. Il Comunicato ufficiale della società

Chiuso l'accordo per la cessione del 49% delle quote. A rivelarlo TvSei che indica in Adelmo Berardo il prossimo nuovo direttore generale
21 maggio 2019

TERAMO - Non si terrà più l'incontro, fissato per domani a pranzo, tra l'imprenditore teramano interessato a rilevare la Teramo calcio e il patron Campitelli. A farlo saltare è stata la novità intervenuta nel primo pomeriggio nella sede dell'azienda di Campitelli, dove è stato siglato l'accordo per la cessione del 49% delle quote del sodalizio biancorosso all'ex vicepresidente della Juve Stabia, l'avvocato Giovanni Palma. A rendere nota la conclusione della trattativa è stata l'emittente televisiva TvSei attraverso il suo profilo Facebook, riferendo dell'accordo - che sarà formalizzato successivamente -, che prevede anche l'attivo del nuovo direttore generale, Adelmo Berardo, che oggi era presente all'incontro tra i due nuovi soci. Da oggi dunque Campitelli detiene il 51%, Palma il 49%.
Nel pomeriggio è poi arrivato il comunicato ufficiale della società:
"La S.s. Teramo Calcio rende noto che dall’incontro odierno tenutosi tra il Presidente Luciano Campitelli e l’avvocato Giovanni Palma, è stata raggiunta un’intesa di massima tra le parti, per l’ingresso in società del legale di origini campane.
Palma, noto cassazionista ed esperto di diritto tributario, con studi professionali distribuiti sia in Italia che all’estero, ha ricoperto nell’attuale stagione il ruolo di vice-presidente della S.s. Juve Stabia.
I termini dell’accordo verranno illustrati mercoledì prossimo, 29 maggio, alle ore 12, all’interno di una conferenza stampa pianificata allo stadio “Bonolis”, alla presenza della rinnovata compagine societaria, successiva all’appuntamento mattutino già stabilito presso uno studio notarile, per definire il passaggio delle quote societarie".

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter