Sotto al diluvio del San Nicola il Teramo strappa un pari strameritato (1-1) spinto da una curva esemplare

I biancorossi subiscono una rete dopo 12' ma dominano in campo e raccolgono i frutti al 91' con Cancellotti
24 novembre 2019

BARI - Sotto a un diluvio che ha fatto temere anche il rinvio della partita, il Teramo sa soffrire e stringere i denti, per conquistare un pareggio al primo minuto di recupero che alla fine va anche stretto ai biancorossi. I baresi, in vantaggio dopo 12' con Antenucci, hanno subito la pressione del Teramo per buona parte della partita. Se nel prio tempo gli uomini di Tedino non sono riusciti a concretizzare, è stato nella ripresa che il Teramo ha mostrato la sua superiortà in maniera netta. E' stato anche grazie agli innesti di Bombagi e Cianci, ma soprattutto di Santoro, Viero e Minelli. E' stato quest'ultimo a rompere l'inerzia della partita, con almeno tre conclusioni pericolose, una delle quali, appena dopodue minuti dall'ingresso in campo che ha dato l'impressione del gol, finendo di pochissimo a lato. La rete, per certi versi fortunosa ma meritata, arriva al 91' sugli sviiuppi di un calcio d'angolo: a segnare è il rientrante Cancellotti che corona la rincorsa. Alla fine la squadra biancorosso corre sotto alla curva per saltare con i 600 tifosi teramani che hanno urlato e cantato dall'inizio alla fine della gara.  

BARI (4-3-1-2): 1 Frattali, 26 Berra, 13 Sabbione, 6 Di Cesare (K), 3 Perrotta; 8 Hamlili (70′ Folorunsho), 21 Bianco, 23 Schiavone (88′ Corsinelli); 27 Terrani (70′ Scavone); 7 Antenucci (88′ Ferrari), 9 Simeri (83′ Neglia). 
A disp.: 12 Liso, 22 Marfella, 5 Esposito, 10 Floriano, 14 Awua, 18 Kupisz, 24 Cascione.
All.: Vivarini.

TERAMO (4-3-2-1): 1 Tomei, 29 Cancellotti (VK), 4 Cristini, 26 Piacentini, 3 Tentardini; 7 Costa Ferreira, 8 Arrigoni (80′ Viero), 20 Ilari (58′ Bombagi); 10 Martignago (64′ Cianci), 11 Mungo (58′ Santoro); 9 Magnaghi (80′ Minelli).
A disp.: 12 Valentini, 22 Lewandowski, 2 Florio, 5 Soprano, 18 Iotti, 25 Birligea.
All.: Tedino.

Arbitro: Eduart Pashuku di Albano Laziale.
Assistenti: Vettorel di Latina e Carrelli di Campobasso.

Marcatori: 12′ Antenucci (B), 91′ Cancellotti (T).

 

Voto medio (2 voti; 5.00)
Vota:
counter