Teramo, contro la Spal un pari che va stretto (0-0)

Nella ripresa i biancorossi centrano due pali e mancano diverse occasioni per andare in vantaggio
11 ottobre 2014

TERAMO - E' un pareggio che va stretto al Teramo quello sul campo della Spal. Sotto la pioggia e davanti a oltre 5.300 spettatori, i biancorossi di Vivarini dopo un primo tempo passato a studiare l'avversario ma senza subire oltremodo la psinta farrarese, ha giocato un secondo tempo alla grande, colpendo due legni e sfiorando più volte la rete del vantaggio. Un forcing che soprattuto nei primi dieci minuti della seconda frazione di gioco ha visto dapprima la traversa di Bucchi, poi i tentativi clamorosi di Di Paolantonio e Lapadula due volte, poi ancora Bonaiuto e un'altra traversa. Insomma, ai punti, il Teramo meritava di vincerla questa partita. Si tratta comunque di un ottimo pareggio sul campo di una grande del girone. Un punto che mantienre i biancorossi nelle zone alte del girone e riscatta, almeno sotto il profilo delle occasioni prodotte e del gioco mostrato, la sconfitta nel derby di una settimana fa. Le formazioni dell'incontro:

SPAL: Menegatti, Ferretti, Legittimo, Capece, Silvestri, Giani (Cap.), Filippini, Togni, Fioretti, Land, Germinale. All.: Brevi. A disposizione: Albertoni, Rosina, Bellemo, Gentile, Finotto, Di Quinzio, De Cenco.
TERAMO: Tonti, Scipioni, Perrotta, Cenciarelli, Diakite, Speranza, Petrella, Amadio, Bucchi (Cap.), Lapadula, Di Paolantonio. All.: Vivarini. A disposizione: Serraiocco, Masullo, Caidi, Lulli, Pigini, D’Egidio, Buonaiuto.
ARBITRO: Baroni di Firenze.

I risultati:
Ascoli-Pisa 1-1
Carrarese-Gubbio 1-1
Forlì-Ancona 1-2
Grosseto-Tuttocuoio 2-2
L'Aquila-Lucchese 1-0
Pistoiese-San Marino 2-1
Pontedera-Savona (sospesa al 16' p.t. pioggia sullo 0-1)
Pro Piacenza-Prato 1-1
Santarcangelo-Reggiana 0-1
Spal-Teramo 0-0

Classifica:
Reggiana punti 15; Spal 14; Ascoli, Tuttocuoio, Teramo e Pisa 13; L'Aquila, Pistoiese e Grosseto 11; Pontedera, Carrarese e Prato 10; Ancona, Gubbio e Forlì 9; Lucchese 8; Savona e San Marino 5; Santarcangelo 4; Pro Piacenza 2. (Pro Piacenza penalizzato di 8 punti. Pontedera e Savona una gara in meno).

Prossimo turno e orari:
Ancona-Pistoiese (domenica ore 11)
Gubbio-Pontedera (sabato ore 19.30)
Lucchese-Ascoli (sabato ore 14.30)
Pisa-Grosseto (domenica ore 16)
Prato-Spal (sabato ore 15)
Reggiana-L’Aquila (domenica ore 18)
San Marino-Pro Piacenza (sabato ore 17)
Savona-Santarcangelo (domenica ore 14.30)
Teramo-Carrarese (sabato ore 16)
Tuttocuoio-Forlì (lunedi ore 20.45)

Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter