Teramo: dopo il rifiuto di Asta, la squadra affidata al suo 'secondo' Zichella

Si risolve in serata la grottesca caccia a un allenatore per giocare ultima di campionato contro la Reggiana
30 aprile 2018

TERAMO - Come sul campo, anche sul fronte societario il Teramo si è complicato la vita ma alla fine, in serata, una decisione è arrivata: dopo il rifiuto di Antonino Asta a tornare, la panchina è stata affidata al suo secondo, Giovanni Zichella. In una nota la società ha ufficializzato l'esonero di Palladini e Voltattorni, rispettivamente responsabile tecnico della prima squadra e 'secondo'. Zichella, classe 1964, aveva iniziato la stagione sportiva nel ruolo di vice-allenatore con Asta, in precedenza è stato tecnico di Valle d’Aosta e Chieri, in Serie C2 e D, con una lunga esperienza alle spalle nel Settore Giovanile del Torino. Nelle prossime ore verrà nominato il suo secondo. La conferenza stampa di presentazione si terrà domani, martedì 1 maggio, alle 15:30, presso la sala stampa dello stadio “Bonolis”.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter