Teramo e San Nicolò uniranno le forze per una sola realtà sportiva

L'annuncio di Campitelli e Di Giovanni in diretta tv a 'Super Goal': ognuna manterrà il proprio campionato si lavorerà per un grande settore giovaniles
19 dicembre 2016

TERAMO - Un matrimonio che si può fare, quello tra il Teramo e il San Nicolò. Lo confermano i due presidenti, Luciano Campitelli e Salvatore Di Giovanni, in diretta televisiva, nella trasmissione Super Goal, condotta da Walter Cori, a Super J. I due patron delle due realtà calcistiche di maggior rilievo in città hanno annunciato che il progetto è in un avanzato stato di realizzazione e che la concretizzazione è davvero dietro l'angolo. Campitelli e Di Giovanni sono andati anche oltre, buttando giù anche le linee organizzative di un sodalizio che, anche a giudicare dai messaggi dei telespettatori, è bendetto dalla tifoseria. Nei programmi c'è soprattutto un settore giovanile importante e ambizioni da Serie B, ma con due società che resteranno separate e uniranno comunque gli sforzi.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter