La Giana Erminio passa al Bonolis: Teramo sconfitto 1-0 e giù fischi GUARDA L'INTERVISTA AL TECNICO MAURIZI

Primo di due incontri consecutivi casalinghi per i biancorossi, privi di Spighi fermatosi durante il riscaldamento
25 novembre 2018

TERAMO - Teramo battuto al Bonolis dal gol prodigio di Perna al 67': nonostante un secondo tempo con qualche tentativo di arrivare in porta, è arrivata la prima sconfitta interna della gestione Maurizi. Per il Teramo a fine gara processo alla squadra da parte dei tifosi della Curva che hanno tenuto i giocatori a lungo sotto alla gradinata. Fischi per tutti, anche per Maurizi e per Campitelli dalla tribuna.

La cronaca:

15' primo tentativo del Teramo di uscire dal possesso palla avversario con Persia che lancia in maniera perfetta Zecca, il suggerimento stretto in area su Barbuti muore sul fondo.
23' affondo di Persia in area di rigore dal vertice destro, salta un avversario e cade, per l'abitro si può proseguire.
25' il tiro dal limite dell'area di Iovine è alto sulla traversa del rientrante Lewandowski.
38' palla fuori nei pressi della panchina del Teramo, si accende parapiglia, l'arbitro espelle l'allenatore in seconda del Teramo, De Amicis.
42' su calcio piazzato dalla distanza, Rocchi sfiora il palo alla destra di Lewandowski.
46' si fa male Barbuti in un contrasto ma rientra dopo le cure dei sanitari.
Finisce il primo tempo dopo tre minuti di recupero. Partita brutta, senza acuti da entrambe le parti.

54' Fiammata Teramo: è De Grazia, con una fiondata due passi dentro l'area, a impegnare in angolo sopra la traversa il portiere Sanchez.
57' Lancio in profondità per Chiarello che in area conclude centrale tra le braccia di Lewandowski.
60' De Grazia in profondità per Barbuti, il cui traversone al centro insidosissimo viene intercettato dalla difesa che libera in calcio d'angolo. E' un buon momento per il Teramo che però non concretizza.
65' Primo cambio per il Teramo entra Bacio Terracino per Zecca.
67' Gol del Giana Erminio: sugli sviluppi di un calcio d'angolo, il tocco in semi rovesciata di Perna attraversa tutta la porta insaccandosi sul palo opposto (0-1).
67' Cambi nel Giana Erminio: Palma per Piccoli e Pinto per Lunetta
69' Ospiti vicinisimi al raddoppio: è ancora Perna servito al centro dell'area, da solo, a tirare contro Lewandoswki ma su di lui recupera la difesa teramana in angolo.
71' Doppio cambio Teramo: Piccioni per Barbuti, Proietti per Persia.
75' Proietti per De Grazie, il controllo di palla è difficile sotto porta e la difesa recupera in angolo sulla conclusione del centrocampista teramano.
77' Altra sostituzione Teramo: in campo adesso c'è Ventola al posto di Fiordaliso.
79' Clamorosa occasione per De Grazia 'pescato' al centro dell'area dall'ispirata iniziativa di Ventola sulla destra, ma il centrocampista perde tempo nel controlo sul destro e il tiro finisce alto.
80' Nel Giana Erminio Sek sostituisce Montesano.
82' Dalla Bona salva sulla linea la conclusione di testa di Bacio Terracino.
85' Ultimo cambio ospite: Mutton per Chiarello.
Il Teramo prova a chiudere in attacco con 6 minuti di recupero.
93' Ospiti ancora vicini al raddoppio ma Perna sbaglia tutto a manda alto di fronte a Lewandowski
96' C'è solo tempo per l'uscita di Lewandowski su Perna (che commette fallo) per evitare un altro gol.
Finisce 1-0 per gli ospiti e il Bonolis si riempie di fischi.

Le formazioni
TERAMO: Lewandowski, Fiordaliso, Vitale, Ranieri, Speranza, De Grazia, Mastrilli, Zecca, Persia, Barbuti, Piacentini. All. Maurizi.
GIANA ERMINIO: Sanchez, Perico, Chiarello, Iovine, Dalla Bona, Perna, Rocchi, Montesano, Bonalumi, Piccoli, Lunetta. All. Bertarelli.

Voto medio (1 voti; 3.00)
Vota:
counter