Teramo batte il Fano con De Grazia e Caidi (2-1) e conquista la prima vittoria

Esordio con 3 punti per il nuovo tecnico Maurizi che in settimana ha sostituito l'esonerato Zichella
17 ottobre 2018

TERAMO - Teramo in vantaggio 2-1 al Bonolis contro il Fano dopo il primo tempo. Dopo i gol di De Grazie nel primo tempo e il raddoppi di Caidi a dieci minuti della ripresa, il Fano ha accorciato le distanze al 66' con Ferrante.
E' la settima giornata del campionato di serie C. Per Agenore Maurizi è l'esordio sulla panchina biancorossa dopo l'esonero di Giovanni Zichella in settimana. Sulla panchina marchigiana c'è l'ex Massimo Epifani.
Le formazioni:
TERAMO: Lewandowski, Fiordaliso, Ranieri, Speranza, De Grazia, Bacio Terracino, Mastrilli, Piccioni, Spighi, Caidi, Piacentini. A disp.: Pacini, Natale, Vitale, Zenuni, Fratangelo, Di Renzo, Zecca, Cappa, Persia, Barbuti, Ventola. All. Maurizi
FANO: Sarr, Diallo, Konate, Magli, Filippini, Ferrante, Scimia, Sosa, Setola, Selasi, Lulli. A disp.: Voltolini, Vitturini, Tascone, Mancini, Celli, Camilloni, Ndiaye, Cernaz, Morselli, Lazzari, Acquadro. All. Epifani.
ARBITRO: Guida di Salerno.
NOTE: spettatori presenti 1.223 (35 ospiti)
La partita:
10' il sinistro di Bacio Terracino da dentro all'area di rigore viene ribattuto dal portiere Sarr.
17' Teramo in vantaggio: la percussione dei biancorossi dà i suoi frutti, la palla arriva al liite dell'area a De Grazia, il tiro è potente e si insacca alla sinistra di Sarr, 1-0.
39' E' ancora De Grazia il più intraprendente, il suo affondo parte dalla tre quarti, dopo aver salrato la difesa trova in uscita il portiere ospite, decisivo per negare la gioia del raddoppio.

Nella ripresa dopo un avvio spinto degli ospiti, vicini alla segnatura al 47' dopo una mischia in area, il Teramo al 55' trova il raddoppio, dagli sviluppi di un calcio d'angolo: su tutti svetta il 'giogante' Caidi che insacca sotto la curva dei tifosi biancorossi che stavano intonando proprio in quel momento il coro "Campitelli vattene". Proprio un minuto prima era stato Bacio Terracino, al centro dell'area, a colpire male per una conclusione smorzata che facilita la respinta del difensore Diallo. 

A metà ripresa comincia la serie di cambi, ma il Teramo si distrae e subisce due o tre affondi degli ospiti alla ricerca del gol.
64' Fuori Spighi per Zenuni; dentro Barbuti al posto di Piccioni.
66' Il Fano accorcia con Ferrante lesto a ribattere in gol da pochi passi una respinta corta della difesa del Teramo. Maurizi manda in campo anche Ventola al posto di  Mastrilli.
74' Ancora Ferrante, l'autore del gol, fa tremare la difesa del Teramo: salta Caidi in corsa ma tira fortunatamente alto.
76' Azione quasi fotocopia, stavolta è Zenuni a concludere alto. Il Fano adesso preme.
80' Dentro Di Renzo per Bacio Terracino.
82' Il Teramo recupera lucidità, adesso controlla il gioco con più ordine. In avanti Di Renzo fermato da due dubbi fischi arbitrali.
87' L'arbitro allontana dalla panchina l'allenatore in seconda De Amicis.
Cinque minuti di recupero.
90+1 Lewandowski sul palo respinge un tiro insidioso.
L'arbitro fischia la fine, prima vittoria del Teramo in questa stagione.


Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter