Teramo sciupone e 'molle' in difesa: l'Imolese cinica fa razzia al Bonolis (0-2)

Quarta sconfitta stagionale interna per i biancorossi. Due legni colpiti da Cappa e Barbuti. Infantino resta in panchina
22 gennaio 2019

TERAMO - Arriva la quarta sconfitta interna della stagione per il Teramo nel turno infrasettimanale contro l'Imolese (0-2). I biancorossi, con il nuovo arrivato Saveriano Infantino in panchina, hanno giocato a testa bassa nella prima mezzora, sbagliando molto (un palo centrato da Cappa sul finire di tempo) ma sono stati punti con gli unici due tiri in porta del primo tempo da una cinica Imolese che ha approfittato di du eleggerezze difensive per andare in vantaggio (32' Mosti) e nel giro di 6 minuti raddoppiare (38' Valentini). Nella ripresa sonovani i tentativi di ribaltare il risultato da parte del Teramo che coglie anche un altro legno con Barbuti e nonostante il cambio di modulo di Maurizi passato al 4-2-4. Sabato prossimo teramani impegnati a Gubbio (or 14.30).

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter