Teramo, ufficiale il mancino Fiore dal Bruges per rafforzare la difesa

Classe 1995, lo scorso anno ha giocato 27 partite con l'Imolese. Contratto fino al 30 giugno rinnovabile
16 gennaio 2020

TERAMO - E' l'esterno sinistro Corentin Fiore, proveniente dal sodalizio belga Cercle Bruges, il giocatore chiamato a rinforzare la rosa della Teramo calcio, in particolare nel ruolo difensivo dell'infortunato Luca Di Matteo. La società biancorossa ne ha ufficializzato l'ingaggio nel tardo pomeriggio. Il difensore italo-belga, classe 1995, originario di Carnieres, ha iniziato la sua carriera nello Standard Liegi, con cui ha totalizzato 37 presenze nella Pro League, la massima divisione del campionato belga, prima di vivere una doppia esperienza in Italia: qualche apparizione nel Palermo in B, quindi nella stagione passata con l’Imolese in Serie C, con cui è sceso in campo in 27 gare.
Fiore, che ha sottoscritto un accordo contrattuale fino al prossimo 30 giugno, con opzione di rinnovo da parte del club, si metterà a disposizione dello staff tecnico biancorosso dall’allenamento di domattina in programma al 'Bonolis'.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter