Ugolotti: «La salvezza è sempre lì, bisogna andare a prenderla»

Per il tecnico del Teramo partita decisa da episodi e dalla squadra corta in alcuni ruoli
09 aprile 2017

TERAMO - (jdf) Chiaramente deluso dal risultato, mister Ugolotti tende comunque a sottolineare che la salvezza diretta è a cinque punti, e sabato il Teramo avrà lo scontro col Forlì fra le mura amiche: "È stata una partita decisa dagli episodi, tante volte Narciso ci ha salvati - ha esordito - sapevo benissimo che non avevamo risolto tutti i nostri problemi. La Reggiana è arrivata qui con otto difensori, ed è stata brava a colpire al momento giusto. Le tre partite in sette giorni pesano - ha spiegato - e noi non siamo una squadra che può essere stravolta, in certi ruoli siamo corti: se le nostre colonne portanti non danno il 100% è dura. Poi ci è mancato ritmo - ha proseguito - io in primis ho sbagliato le scelte iniziali, Carraro non mi ha soddisfatto nelle altre uscite e ho dato continuità a Baccolo da Ancona". 
Sulla parte tattica si esprime così: "Loro spingono molto a destra, perciò ho scelto di mettere Sales da quella parte. Poi, come raramente è successo, sono passati al 4-4-2 e ci hanno messo in difficoltà. Si sono esaltati grazie ai nostri errori e soprattutto hanno la possibilità di far girare la gara con i cambi. Non mi aspetto nessun contraccolpo - ha chiuso - la salvezza è lì e dobbiamo andarla a prendere". 
In seguito ha parlato Carlo Ilari, mediano e una delle suddette colonne portanti: "C'è tanta stanchezza ma c'è anche tanto rammarico, guardando i risultati delle altre. Li abbiamo pressati - ha spiegato - ma non molto alti perché soprattutto io e Stefano (Amadio, ndr) dovevamo occuparci del movimento tra le linee di Cesarini. Potevamo gestire meglio le energie, ma è stata una gara di episodi. Ora dobbiamo subito pensare al Forlì, sarà decisiva". 

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
Ultimi commenti
Loading...