Vince lo sport popolare: Gagarin trionfa con un turno di anticipo in Terza categoria

La 17esima vittoria arriva sul campo del Canzano (4-1). I Cosmonauti hanno dominato la stagione, con una media di 3 gol a partita
21 maggio 2018

TERAMO - E' stata una galoppata vincente che ha riportato avanti, come amano spesso ripetere loro, il progetto di riappropriazione dello sport popolare. Con una giornata di anticipo sulla conclusione del campionato, la Polispostiva Gagarin Teramo ha vinto il Campionato di Terza Categoria, centrando la promozione in Seconda. A Canzano sarebbe bastato un pareggio ma i 'Cosmonauti' hanno giocato alla loro maniera, per vincere: il 4-1 è stato il suggello a un campionato perfetto e ha ribadito la forza di una macchina da gol che ha segnato 72 reti in 23 partite (subendone appena 24), con una media di 3 gol a partita. Diciassette vittorie e appena 3 sconfitte regalano alla Gagarin un meritato successo che i protagonisti hanno festeggiato fino a tarda notte nella sede di via Nazario Sauro, dedicando questo trionfo al compianto amico Valerio 'Culone' Giannobile. Resta l'ultimo turno, ma solo per la statistica, nel prossimo week end in casa contro il Frondarola, poi subito spazio ai programmi per la nuova stagioe. Senza dimenticare che la Polisportiva non è solo calcio ma anche e soprattutto attività socio-culturali, a cominciare dalla campagna antirazzista che i Cosmonauti traducono nel tradizionale torneo estivo.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Loading...