Virtus San Nicolò, i pilastri restano. Ecco Sassarini e Kala

Mercato vivace per la società del presidente Di Giovanni. Conferma per capitan Petronio, Chiacchiarelli e Mozzoni
05 luglio 2017

TERAMO - Si muove con vivacità il mercato della Virtus San Nicolò Teramo. Il sodalizio del presidente Salvatore Di Giovanni chiude per la conferma dei tre pilastri  Lino Petronio, il capitano in biancazzurro da 11 stagioni, Maurizio Chiacchiarelli e Daniele Mozzoni, entrambi alla quinta stagione con il San Nicolò, sul fronte arrivi i primi colpi arrivano a centrocampo. Kleris Kala, albanese classe 1998, arriva dal Martinsicuro dove ha disputato due stagioni sfiorando la promozione in Serie D. Umberto Sassarini, classe 1988, no ha bisogno invece di presentazioni: giocatore di grande esperienza nei campionati dilettantistici, presente da tempo sul taccuino del direttore sportivo Stefano De Angelis. Cresciuto calcisticamente, nelle giovanili de La Spezia, dopo la stagione con la Carrarese ha giocato in D tra Rosignano, Sarzanese, Virtus Castelfranco e Budoni. Negli ultimi anni ha giocato in Abruzzo dapprima con il Borrello in Eccellenza e poi con l’Avezzano dove ha disputato gli ultimi tre campionati.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter