Anche la capolista Cus Palermo si piega davanti alla Lions Teramo (25-21)

I biancorossi giocano senza sbavature e impongono ritmo e gioco ai siciliani. Aggancio in vetta alla classifica
17 novembre 2019

TERAMO - La Lions Teramo firma un'altra impresa. Con una strepitosa prova di squadra, la formazione biancorossa infligge la prima sconfitta stagionale all'ex capolista solitaria del girone C, il Cus Palermo. I due punti messi in cassaforte permettono ai biancorossi di salire a quota 8 in classifica e di agganciare lo stesso team siciliano al primo posto della graduatoria generale. 25-21 il punteggio finale in favore dei leoni teramani, che contro una delle avversarie più quotate dell'intero raggruppamento dimostrano ancora una volta di attraversare un buon momento di forma. In questo senso, il ruolino di marcia fatto registrare in questo mese di campionato è illuminante: nelle ultime tre gare disputate, sono arrivate altrettante vittorie, con 69 gol segnati e appena 55 subiti. Dati che esprimono la compattezza della rosa biancorossa: una qualità, quest'ultima, che è risultata decisiva anche per piegare la resistenza di un indomito Cus Palermo, squadra che in questo campionato lotterà fino all'ultimo per accedere alla fase dei play-off. In chiusura, ci sono le note dolenti. La gara Lions Teramo-Cus Palermo si è disputata regolarmente sul parquet del 'Pala San Nicolò', nonostante le criticità riscontrate in settimana all'interno dell'impianto (il tetto ha diverse infiltrazioni e l'acqua piovana bagna in più punti il parquet di gioco). La speranza è che tali problemi vengano risolti al più presto dall'autorità comunale competente, nella consapevolezza che episodi simili non sono un buon biglietto da visita per la città di Teramo.

LIONS TERAMO-CUS PALERMO 25-21 (13-10)
LIONS TERAMO: Bellia, Camaioni 1, Collevecchio, T. De Angelis 5, A. De Angelis 6, De Ruvo 4, P. Di Marcello, A. Di Marcello 2, Ferrante, Forlini 3, Novelli, Rossi, Toppi 4. All: Fonti
CUS PALERMO: Aragona 12, Artale 1, Guardi 1, Intravaia, Lima 1, Manno 1, Mattaliano 1, Mondello, Piscopo, Testa 2, Vitale 2. All: Aragona. 

Risultati quinta giornata: Teamnetwork Albatro-Darwin Tech Mascalucia 27-21, Lions Teramo-CUS Palermo 25-21, Benevento-Putignano 23-22, Alcamo-Noci 31-37.

Classifica: Teamnetwork Albatro, CUS Palermo e Lions Teramo 8 punti; Benevento, Darwin Tech Mascalucia, Noci e Alcamo 4; Putignano 0.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter