Lions Teramo: il punteggio a Siracusa non premia l'impegno (28-21)

Pallamano, serie A2: biancorossi battuti in Sicilia. In evidenza i fratelli Tommaso e Alessandro De Angelis
13 ottobre 2019

TERAMO - La Lions Teramo si arrende nella tana del Teamnetwork Albatro e incassa la prima sconfitta della propria stagione. Al "Pala LoBello" di Siracusa la formazione allenata da coach Vinci si impone 28-21.
Pur offrendo una buona prestazione, i biancorossi di Marcello Fonti sono costretti ad alzare bandiera bianca di fronte al team candidato numero uno nella corsa alla promozione in categoria superiore. Nonostante sia stata sotto nel punteggio per l'intero arco del match, la Lions - trascinata dai fratelli De Angelis (9 reti in totale: 5 per Tommaso, 4 per Alessandro) – ha dimostrato ugualmente di essere avversario ostico e attrezzato per recitare fino in fondo il ruolo di possibile outsider del torneo. Torneo che adesso si ferma per due settimane: il terzo turno in calendario è previsto infatti il prossimo 2 novembre, giorno in cui si disputerà la sfida tra Lions Teramo e Darwin Tech Mascalucia.
Ecco il tabellino dell'incontro:
Teamnetwork Albatro-Lions Teramo 28-21 (p.t. 15-11)
Teamnetwork Albatro: Argentino 1, A. Calvo 2, Burgio, M. Calvo 4, Cuzzupè, N. Fontana, G. Fontana, Lo Bello 6, Manuele 1, Mizzi, Mizzoni 4, Murga, Nobile, Pennacchio, Sortino 3, Vainauskas 1, Vanoli 6. All: Vinci.
Lions Teramo: Bellia, Camaioni 1, Ciutti, Collevecchio, T.De Angelis 5, A.De Angelis 4, De Ruvo 4, Di Giuseppe, P.Di Marcello, A.Di Marcello 1, Ferrante, Forlini 2, Leodori 3, Novelli, Toppi 1, All: Fonti.
Arbitri: Rocco Campailla ed Emanuele Guttadauro

Questi i risultati del secondo turno:
Teamnetwork Albatro-Lions Teramo 28-21, Putignano-CUS Palermo 26-29, Benevento-Noci 32-26, Darwin Tech Mascalucia-Alcamo 34-27.

Classifica: CUS Palermo 4 punti; Teamnetwork Albatro, Benevento, Noci, Darwin Tech Mascalucia, Lions Teramo e Alcamo 2; Putignano 0. 

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter