Pallamano, la Lions Teramo gioca oggi la finale scudetto Under 15 contro Trieste

La squadra teramana allenata da Nicole Pastor è imbattuta nel torneo dopo aver vinto: 40 anni fa l'ultimo tricolore giovanile
05 luglio 2019

TERAMO - Proprio a 40 anni di distanza, nel giugno 1979, dall'ultima vittoria tricolore di una squadra giovanile di pallamano (erano i tempi della Campo del Re juniores), Teramo torna a giocarsi uno scudetto. Lo farà oggi, sabato 6 luglio, al Play Hall di Riccione, con la squadra Under 15 della Lions Teramo. La squadra allenata da Nicole Pastor, battendo in semifinale il Carpine per 19-18, ha conquistato la finalissima contro Trieste, in una classica della pallamano italiana. I biancorossi hanno condotto un torneo da incorniciare, protagonisti di una serie di successi, ben 4, in cui hanno sempre imposto la propria forza. La squadra del presidente Salvatore Faragalli, nelle gare eliminatorie e nei quarti, gicati tra Rimini e Riccione, hanno superato rispettivamente Torri (28-19), Benevento (18-15), Cus Sassari (18-14) e poi i Leoni Tortona, con un perentorio 19-9. Un cammino che ha messo in mostra elementi di sicuro valore nel complesso, con la coppia Tommaso De Angelis e Federico Giuseppe De Ruvo autori rispettivamente di 24 e 26 realizzazioni. Nel complesso la squadra è tosta, capace di poter ambire al tanto desiderato scudetto, che in tante altre occasioni una squadra di Teramo ha sfiorato. La squadra schiera: Pierlorenzo Bruni, Vincenzo Cialini, Matteo e Tommaso De Angelis, Federico Giuseppe De Ruvo, Samuele Di Salvo, Flavio Flammini, Nicola Michini, Bryan Myrta, Samuele Nardi, Tiziano Piermarini, Davide Tentarelli.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter