Per il teramano Marco Riccioni arriva la convocazione per l'Italia del 6 Nazioni

Il pilone in forza alla Benetton Treviso 'invitato' dal tecnico O'Shea per il raduno di preparazione a Roma
09 gennaio 2018

TERAMO - Un percorso a tappe che Marco Riccioni sta bruciando, a conferma del suo talento: il 20enne pilone teramano della Benetton Treviso, dopo la lunga esperienza da capitano della Nazionale Under 20, assaggia adesso anche l'esperienza nell'Italia senior: il suo nome figura tra gli invitati al raduno della Nazionale maggiore che si prepara all'esordio al 6 Nazioni di rugby. Conor O’Shea, il Commissario tecnico della Nazionale Italiana Rugby, lo ha infatti chiamato a partecipare - assieme ad un altro giovane trevigiano, Cherif Traorè -, al raduno di preparazione al NatWest 6 Nazioni 2018 e che si svolgerà al Centro di preparazione olimpica “Giulio Onesti” di Roma, da domenica 21 a mercoledì 24 gennaio. Il 2018 per Marco Riccioni si annuncia dunque ancor migliore del 2017, anno in cui il giovane talento teramano ha conqustato lo scudetto con il Patarò Calvisano, ha trascinato l'Italia Under 20 a una storica vittoria sull'Irlanda ai Mondiali di categoria in Georgia ed è stato scelto dalla Benetton Treviso per far parte del suo squadrone di Champions Cup.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle TV Srls Unipersonale da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
Loading...