Killer lucidissimo, il ferito (in condizioni critiche) mancato dal colpo di grazia

L’agguato al bar di Pescara: esplosi 8 colpi da un solo assassino che prima ha mirato attraverso le piante e poi si è avvicinato per finirli e portare via i cellulari. L’architetto e l’amico aspettavano qualcuno. Il calciatore ha avuto un passato nel Pineto e nel Tortoreto PESCARA – Restano gravissime le condizioni di Luca Cavallito, il 48enne ferito ieri sera in un bar del centro di Pescara in un agguato nel quale ha perso la vita Walter Albi, architetto di 66 anni. L’uomo è stato sottoposto a due interventi chirurgici, andati avanti…

Continua a leggere

Sparatoria al bar a Pescara: un killer uccide un uomo e ne ferisce gravemente un altro

La vittima aveva 66 anni ed era iscritto all’ordine degli architetti, il ferito ha 48 anni ed è un ex calciatore. Chi ha sparato è sceso da una moto, con in testa un casco: avrebbe esploso 6 colpi. Il delitto davanti a decine di testimoni terrorizzati PESCARA – La serata agostana di Pescara è stata sconvolta in serata da una sparatoria avvenuta, nel bar gelateria del Parco, tra via Ravasco e la strada Parco, quasi a ridosso del centro cittadino. Il bilancio è di un morto e di un ferito…

Continua a leggere