Ci ha lasciati Aldo, un vero signore con la passione delle quattro ruote

Elegante ed educato, Di Francesco ha fatto la storia delle concessionarie cittadine, dalla Fiat Rabbi al gruppo Cascioli. Aveva 77 anni. Funerali lunedì al Cuore Immacolato TERAMO – Era lo stile fatto persona. I suoi modi di fare, il suo intrattenere, perfino il suo modo di camminare oltre che di vestire, erano da sempre caratterizzati da eleganza, garbatezza, educazione. Mai una parola sopra le righe, anzi. Il suo essere riflessivo faceva da sottolineatura alla grande esperienza. E questo modus vivendi di Aldo Di Francesco, tradotto nel mestiere, ne faceva un…

Continua a leggere

Villa confiscata e obbligo di dimora per 3 anni, ma Di Francesco fa ricorso in appello

L’indagine della Finanza sull’asta dell’immobile da 1,4 mln a Fonte Baiano: decreto firmato dai giudici aquilani TERAMO – Dal sequestro preventivo alla confisca del bene: la villa di Fonte Baiano che gli investigatori fanno risalire alla proprietà dell’immobiliarista ed editore televisivo Aldo di Francesco, è destinataria di un decreto di acquisizione ai beni dello Stato firmata dai giudici del tribunale dell’Aquila, sezione misure di prevenzione. Non solo. Nei confronti dell’imprenditore, dopo l’indagine dei militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Teramo, i giudici hanno disposto…

Continua a leggere

Dopo due anni il maneggio della discordia è ancora lì: ultimatum fino a luglio del Comune

Il Centro Ippico di Piano d’Accio abusivo: dopo la sentenza del giudice del 2019 sono addirittura sorte altre costruzioni TERAMO – A due anni dalla sentenza con cui il giudice monocratico Belinda Pignotti condannava il proprietario dell’area per abuso edilizio e decretava la demolizione del maneggio-centro ippico di Piano d’Accio, proprio di fronte al Centro commerciale, non solo i manufatti abusivi sono ancora lì ma nel frattempo sono nate altre due costruzioni, una delle quali ospita una Club House con ristoro per gli amanti dei cavalli. A scoprire l’ulteriore intervento…

Continua a leggere

Sequestro villa, la ex moglie si chiama fuori: “Io non c’entro nulla”

Chiara Morrone replica alla Finanza: “Separata da Di Francesco dal 2020, non ho a che fare con il Trust” TERAMO – MInacciando querele e richieste di danni per una presunta diffamazione, nella vicenda dell’inchiesta che ha coinvolto l’imprenditore televisivo Aldo Di Francesco, è intervenuta con una diffida la signora Chiara Morrone, moglie separata dal 2020 – come lei scrive – dell’imprenditore sotto inchiesta e che negli articoli di stampa non viene mai citata se non con un generico riferimento ‘a moglie‘ oppure a ‘coniuge convivente‘ “Nessun sigillo è scattato all’immobile…

Continua a leggere

Sequestrata la villa dell’imprenditore Aldo Di Francesco

L’edificio era stato ‘recuperato’ all’asta dall’imprenditore con un prestanome e intestato a un fondo riconducibile alla moglie TERAMO – Scattano i sigilli alla villa dell’imprenditore teramano Aldo Di Francesco, già editore di fatto dell’emittente televisiva Teleponte. Li hanno messi i finanzieri del Comando provinciale di Teramo, diretti dal colonnello Gianfranco Lucignano, al termine di una indagine complessa su delega della procura locale, ‘bloccando’ un capitale del valore di oltre 1,4 milioni di euro, con un annesso giardino di 735 metri quadrati, che spicca sulle colline di Fonte Baiano. La misura…

Continua a leggere